La capra

A Vivian oggi ho parlato con una capra. A Vivian ci sono anche cani, gatti, mucche, pecore e oche, ma loro non parlano: abbaiano, miagolano, muggiscono e tutto il resto, ma non parlano. Ti guardano furtivi o ti minacciano, ma non ti parlano. Le capre, invece, hanno questo dono: i loro occhi comunicano quella dolce …

Leggi tutto La capra

Blitzkrieg

Capita a volte che i cani che vivono in borgata Vivian ci inseguano per qualche metro quando passiamo con la macchina. Dal sedile posteriore Bergère risponde forsennata. Poi, dopo qualche secondo, giusto il tempo di svoltare, tutto rientra nella normalità: quelli abbaiano sempre più piano, questa torna a fare la guardia silenziosa da dentro la …

Leggi tutto Blitzkrieg

Incatenati alla montagna

Oggi ho montato e smontato le catene da neve tre volte. Di per sé, una volta appresa la tecnica, la pratica aiuta a velocizzare l'operazione di srotolamento prima e di montaggio poi. Non è quello il problema. Il problema è quella fanghiglia nevosa che si deposita lungo tutta l'arcata della ruota (sì, avrà un nome …

Leggi tutto Incatenati alla montagna

La periferia di Lou Donn

Anche borgata Don ha il suo centro e la sua periferia. A voler essere precisi, ci sono due centri e varie periferie. Mi spiego meglio: a guardare solo la conformazione territoriale della borgata, il centro di Lou Donn è l'area che dal piazzale va allo spiazzo antistante la casa di Paolo e Maria. Da lì …

Leggi tutto La periferia di Lou Donn