Blacatz, Pistoleta e Sordelh

Un tempo, quando Lou Donn era ancora sottoposta all'autorità dei monaci benedettini dell'Abbadia e la gente del posto parlava solo il volgare occitano, viveva in una delle case più grandi della borgata un certo Blacatz. Questi, generoso, affabile e amabile, possedeva un bel pezzo di terra in montagna, che lavorava con alacrità insieme alla sua …

Leggi tutto Blacatz, Pistoleta e Sordelh