L’amore da lontano – parte III

La belle dame sans merci Il vescovo della città aveva dato ordine ai chierici di tutta la valle di assistere e procurare ogni conforto al cavalier Jaufré da Lou Donn, viandante e pellegrino mosso dal più puro e sacro amore cristiano: che tutte le pievi, i conventi e perfino le colonne degli stiliti trovassero un …

Leggi tutto L’amore da lontano – parte III

Il pastore medico

Una volta a Lou Donn viveva un giovane pastore, di nome Aimet. Questi ardeva d'amore per una fanciulla, la bella e cortese Margherita, che viveva anch'essa nella borgata. Eppure lei disdegnava la passione di Aimet, che era rozzo e poco esperto nelle cose d'amore. Il povero pastore, sempre più avvinto dal suo sentimento, iniziò a …

Leggi tutto Il pastore medico

Il 9 giugno 1456

La strega che viveva nel tugurio sulla vetta della montagna lo aveva previsto quando ancora la terra era sotterrata da una fitta coltre di neve ghiacciata: "Passerà la cometa e porterà sventura. Armatevi, proteggete le greggi e chiudete le bocche ai piccoli, ché non piangano facendovi scoprire. Pregate, pregate il Dio in cui credete di …

Leggi tutto Il 9 giugno 1456

Isotta e il carbonaio

Guai a chi glielo toccava quell'amore suo. Bello certo non lo era, nero come si ritrovava alla fine di ogni giornata passata a fare il carbonaio lassù in montagna; neppure loquace o simpatico, giacché a sentirlo parlare, con quella sua voce roca e bassa, sembrava un'anima colpita da un tizzone dell'inferno. Eppure lei lo amava, …

Leggi tutto Isotta e il carbonaio