Epistula ex Ponto

Dalla finestra della camera vedo uno scorcio del Piazzale della borgata. Mi infastidisce fissare sempre le stesse cose al loro ordine: la casa dei minatori, delle felci abnormi, il canalino di scolo stracolmo di pioggia, due sassi traslucidi che rigettano l'acqua. La pioggia battente esaspera la sensazione di noia. Se fossi un dio, scuoterei quell'angolo …

Leggi tutto Epistula ex Ponto

Mediterraneo

Autunno. Con qualche mese di ritardo. L'autunno, quello vero, è passato inosservato e veloce, perché oppresso dalla siccità, dagli incendi, dalla secchezza estiva che non scomparivano. Poi è arrivato di colpo l'inverno, con la neve e il gelo che ghiaccia i tubi. C'è voluto l'inizio del nuovo anno per riportare indietro il calendario a Settembre, …

Leggi tutto Mediterraneo

A farewell to arms

A lungo invocata ed attesa, è scesa, benedetta da tutti, la pioggia. Una pioggerellina intermittente dapprima e poi costante durante la notte, fino alle prime luce del giorno. L'acqua ha lavato via la siccità, le pietraie sono finalmente lucide e non più imbrattate dalla polvere terrosa stantia dall'estate. Già si vedono le prime cime imbiancate. …

Leggi tutto A farewell to arms