L’amore da lontano – episodio XV

La storia di Vittore Fu solo a Marzo che Jaufrè potè scoprire di più sulla storia di Vittore, il povero figlio di Abbone. La neve già si scioglieva, formando canali  e rigagnoli, titillanti per le note dolci delle gocciole che attraversavano i campi. I viandati ormai si apprestavano a partire: la carovana di mercanti, pellegrini, …

Leggi tutto L’amore da lontano – episodio XV

L’amore da lontano – episodio X

Il pranzo di Natale Due uomini armeggiavano dinnanzi ad un enorme paiolo di rame. Quello più grosso, una sorta di Margutte tanto pelato quanto barbuto, ondeggiava un tarello di nocciolo degno della sua stazza, creando linee regolari e cadenzate nella polenta marrone che sobbolliva. Il compare invece, come il nano della metafora di Bernardo di …

Leggi tutto L’amore da lontano – episodio X

L’amore da lontano – episodio IX

Alberto d'Acri Da quanto durava quell'inverno? Se lo chiedeva spesso Jaufré, osservando, dalla grata della celletta, il pallore di neve che ricopriva le montagne e i prati che circondavano la Novalesa. Da giorni fioccava una neve stanca e pallida come certe fanciulle eteree e sofferenti per un guaio d'amore. Così Jaufrè capì che a fare un …

Leggi tutto L’amore da lontano – episodio IX

L’amore da lontano – parte VIII

Abbone L'indomani Jaufrè fu ricevuto dall'abate Abbone, detto il guiscardo. Era costui un uomo di eccezionale saviezza, esperto delle cose divine quanto prudente e astuto nella politica. Grazie a lui la Novalesa viveva un periodo di grande prosperità, così come tutta la val Cenischia godeva di pace e benessere. Abbone, infatti, aveva risolto le dispute …

Leggi tutto L’amore da lontano – parte VIII

L’amore da lontano – parte VI

Laudatio temporis acti: riflessioni a mo' di prologo (ritardato) sulla superiorità della cortesia cavalleresca rispetto alla buia età moderna. Uno dei vantaggi maggiori dell'essere cavalieri consisteva nel poter godere dei privilegi che l'appartenza a tale casta garantiva; tra di essi figurava la generosità che nobili e compagni d'armi conservavano per i propri pari. L'ospitalità, la …

Leggi tutto L’amore da lontano – parte VI