Wild Frank!

Avete mai visto il programma tv Wild Frank? Quello in cui Frank Cuesta, naturalista ed erpetologo, gira per i posti più sperduti e selvaggi, in pantaloncini corti, calzettoni di spugna e crocs rosa, per spiegare la fauna locale, con cui, a spregio della propria vita, il buon Frank interagisce con grande nonchalance, sbaciucchiando tarantole e …

Leggi tutto Wild Frank!

La fortezza Bastiani

Si aspetta un giorno, un inverno, una vita. Piccoli Giovanni Drogo che osservano l'orizzonte fatto di montagne, alberi stroncati dal freddo e strade spugnose. La neve commuta i tratti della frontiera. Si scruta e si aspetta. La fortezza Bastiani sembra addormentata, ma dentro brulica di lavori e preparativi, come certi formicai che sembrano abbandonati, ma …

Leggi tutto La fortezza Bastiani

E partì con un felafel in mano

Qualche settimana fa le rosse dune del Sahara sono state ricoperte di candida neve. Chissà se i beduini avranno cucinato canederli o polenta per commemorare l'evento. Questa sera, nel pieno della bufera di neve che ha investito Lou Donn, abbiamo mangiato couscous e felafel, immaginando che quella polvere fine e granulosa, anziché neve ghiacciata, fosse …

Leggi tutto E partì con un felafel in mano

Se vuoi vedere l’inferno…

Oggi abbiamo avuto una bella sorpresa. A Lou Donn sono saliti Paolo e Maria, i nostri unici vicini di casa, per lo meno in primavera e estate. L'arrivo di Paolo e Maria preannuncia il ritorno della bella stagione, nonostante il ghiaccio stantio nel piazzale e il termometro che continua a segnare -6° al mattino. Paolo …

Leggi tutto Se vuoi vedere l’inferno…

Colpo di coda

Ci credevamo, ormai, all'arrivo della primavera. L'abbiamo assaggiata, degustando varie portate della stagione del disgelo: giornate tiepide come sfiziosi finger food, acqua abbondante e pregiata come vermouth, perfino qualche uscita fuori casa in maniche corte, assaporando l'aria frizzante sulla pelle. Ma l'inverno aspettava febbraio per sferrare il suo colpo di coda. Come un gatto arrabbiato …

Leggi tutto Colpo di coda

The Barkley marathons

Nel Tennessee ogni anno si tiene la gara che divora la propria prole: è la Barkley marathons, un'ultramaratona che in cento miglia riesce a cumulare oltre 16000 metri di dislivello (sì, 16000). Barkley marathons è anche il titolo del documentario, dedicato a questa corsa totalmente fuori dal comune, di cui voglio consigliare la visione. La …

Leggi tutto The Barkley marathons

Due passi indietro e uno avanti

Giusto per ricordarci che duelliamo contro un peso massimo, l'inverno ci ha messo all'angolo, anche oggi. 6.00 Sveglia postposta, una, due, tre volte. Mai posticipare la sveglia. Posticipare la sveglia indica che affronterai la giornata con apatia. 6.20 Sveglia di corsa. 7.00 Partenza. 7.20 Arrivo a Pinerolo. La Terios fuma: perdita dal manicotto del radiatore. …

Leggi tutto Due passi indietro e uno avanti