Sapori rinascimentali

Distopia Tra il paese in cui sono nato io, in provincia di Mantova, e quello in cui è cresciuta Elena, vicino a Brescia, ci sono 40 km di distanza. Una sciocchezza. Eppure ci piace punzecchiarci a vicenda per le piccole differenze nel modo di parlare oppure per le abitudini culinarie. Cose così, innocenti. A me …

Leggi tutto Sapori rinascimentali

Luoghi comuni

Oggi mi sono tagliato i capelli. Non è notizia da poco, perché non lo facevo da settembre. Mi taglio i capelli più o meno due volte all'anno, la barba poco di più. Da almeno vent'anni. Per disordinatezza e svogliatezza. Quando dico "mi taglio" intendo dire che lo faccio proprio io. Ed Elena, che taglia i …

Leggi tutto Luoghi comuni

Memoria genetica

Il verde torna a fare capolino nel bosco. La pioggia ha cancellato la neve residua, facendo riemergere il profilo preciso della montagna, che prima era solo sbozzato come in un lavoro preparatorio di uno scultore. La montagna ha buona memoria. Sa a che ora far riemergere le sue creature primaverili, fiori e lucertole. E il …

Leggi tutto Memoria genetica

Far west

A cinquanta chilometri da noi c'è la frontiera. Come una pista battuta da scouts e commercianti senza scrupoli, la strada verso Ovest si srotola salendo verso le montagne. Le diligenze non passano da Lou Donn, polveroso avamposto in terra indiana. La bandiera a stelle e strisce è sbrindellata ed il fortino ha solo tre difensori. …

Leggi tutto Far west

La caduta

Il sole odierno ha alzato incredibilmente la temperatura: la strada è tornata in poche ore percorribile, la neve ghiacciata si è sciolta crollando dai tetti in grossi massi bianchi e lasciando il posto sul terreno ad una pappa grigiognola e scivolosa. Era proprio quello a cui stavo pensando poco prima di cadere sbattendo il fianco …

Leggi tutto La caduta