ZZZANG TUMB TUMB

La primavera riporta consuetudini che avevamo dimenticato. (In testa, per tutto il giorno, mi ronzano Bombardamento di Adrianopoli di Marinetti e Emilia paranoica dei CCCP). Ogni 5 secondi cannoni da assedio sventrrrare spazio con un accordo ZZZANG TUMB TUN. Nei ritagli di ore non bagnate dalla pioggia si lavora nei terrazzamenti, lottando contro i rovi e tosando …

Leggi tutto ZZZANG TUMB TUMB

Spala Jurij, spala!

Giornata trascorsa per lo più a sparare sale sulla neve. E a sperare che non si riformi il ghiaccio. Ma andiamo con ordine. I. La molto rapida discesa. Discesa mattutina rapidissima col bob, in direzione della provinciale, lungo la quale ho abbandonato venerdì la macchina. Il bob volava sui ripidi tornanti, su cui si era …

Leggi tutto Spala Jurij, spala!

Capitolo XI. Il Provinciale nella Gran Città

Immaginate la provincia più estrema dell'Impero romano, la satrapia più esotica tra quelle rette dal Gran Re di Persia o la marca più dispersa dell'impero di Carlo Magno. In quelle lande desolate troverete il provinciale. Costui, come tipo umano, non varia nello spazio o nel tempo. Lou Don è il punto più marginale dell'impalpabile impero …

Leggi tutto Capitolo XI. Il Provinciale nella Gran Città