L’amore da lontano – episodio XX

La figlia di Samuele Lo straniero che risiede fra voi, lo tratterete come colui che è nato fra voi; tu l’amerai come te stesso, poiché anche voi foste stranieri nel paese d’Egitto.Levitico 19, 34 Shemuel accolse con grande ospitalità la compagnia introdotta da Shlomo. E non pensiate che lo fece per l'amicizia che lo legava …

Leggi tutto L’amore da lontano – episodio XX

L’amore da lontano – episodio XIX

"Ti fidi di lui?" Chiese Jaufrè a Nero, mentre cavalcavano affiancati. Indicava Shlomo, che li precedeva di una ventina di metri, adagiato mollemente su un povero ronzino che sembrava destinato a squadernarsi sotto il peso eccezionale di quell'omone. Ovviamente era lo stesso Shlomo ad aprire la colonna della piccola compagnia che, al termine di una …

Leggi tutto L’amore da lontano – episodio XIX

L’amore da lontano – episodio XVIII

Aiguebelle Chi oggi cercasse il castello di Charbonnières, ad Aiguebelle, non ne troverebbe che le rovine: solo qualche osso di quella che era, all'epoca in cui si ambienta la nostra storia, la residenza del conte di Moriana; nonché conte di Savoia, di Aosta e del Vaud e vicario imperiale. Charbonnières, insomma, quando Jaufrè vi giunse …

Leggi tutto L’amore da lontano – episodio XVIII

L’amore da lontano – episodio XVI

La vera storia del cavaliere di Lou Donn Ai tempi antichi il re Rachis elevò la terra di lou Donn, di cui mi fregio d'esser signore, al rango di castello. All'epoca tutta la valle era assai importante, giacché da un giorno all'altro i Franchi, posti sull'altro versante delle montagne, avrebbero attaccato per conquistare il regno …

Leggi tutto L’amore da lontano – episodio XVI

L’amore da lontano – parte V

Fratellanza Se credete che Jaufré da Lou Donn abbia implorato i suoi rapitori di liberarlo, siete fuori strada come un pellegrino che passi da Barcellona per giungere a Santiago. L'educazione impartitagli dal casato nobiliare gli aveva infatti insegnato a non supplicare mai e certo ignominia maggiore non poteva darsi dell'implorare dei banditi. Inoltre il cavaliere …

Leggi tutto L’amore da lontano – parte V

L’amore da lontano – parte IV

I manigoldi di Susa "Una notte e non di più", pensava tra sé Jaufré mentre percorreva il viale che lo conduceva alla porta di ingresso del piccolo borgo di Cesana, tra gli sguardi diffidenti di due vecchie lavandaie che interruppero il loro battere sulle pietre del torrente per squadrare il cavaliere che incedeva bello e …

Leggi tutto L’amore da lontano – parte IV

L’amore da lontano – parte III

La belle dame sans merci Il vescovo della città aveva dato ordine ai chierici di tutta la valle di assistere e procurare ogni conforto al cavalier Jaufrè da Lou Donn, viandante e pellegrino mosso dal più puro e sacro amore cristiano: che tutte le pievi, i conventi e perfino le colonne degli stiliti trovassero un …

Leggi tutto L’amore da lontano – parte III