L’amore da lontano – episodio XIX

"Ti fidi di lui?" Chiese Jaufrè a Nero, mentre cavalcavano affiancati. Indicava Shlomo, che li precedeva di una ventina di metri, adagiato mollemente su un povero ronzino che sembrava destinato a squadernarsi sotto il peso eccezionale di quell'omone. Ovviamente era lo stesso Shlomo ad aprire la colonna della piccola compagnia che, al termine di una …

Leggi tutto L’amore da lontano – episodio XIX

Intermezzo

Soliloquio Si rassegnino i miei amici storici e antropologi: è evidente che la scrittura, al tempo di internet, abbia ormai perduto la sua funzione più ancestrale e primaria, cioè quella di funzionare come supporto esterno alla memoria umana, di serbare traccia eterna delle parole e delle azioni delle persone. Che visione sconsolata della contemporaneità la tua Altrimenti …

Leggi tutto Intermezzo

L’amore da lontano – episodio XVIII

Aiguebelle Chi oggi cercasse il castello di Charbonnières, ad Aiguebelle, non ne troverebbe che le rovine: solo qualche osso di quella che era, all'epoca in cui si ambienta la nostra storia, la residenza del conte di Moriana; nonché conte di Savoia, di Aosta e del Vaud e vicario imperiale. Charbonnières, insomma, quando Jaufrè vi giunse …

Leggi tutto L’amore da lontano – episodio XVIII

La leggenda di Pequerel

Se in val Chisone, dove si trova Lou Donn, parlate del "Forte", tutti quanti capiscono immediatamente che vi riferite al forte di Fenestrelle, un'imponente fortificazione costruita nel XVIII secolo: un insieme di fortezze che si snodano lungo il crinale della montagna per oltre 3 chilometri, con una superficie complessiva è di 1.350.000 metri quadrati, che …

Leggi tutto La leggenda di Pequerel

Eyes without a face

Questa storia partecipa al Blogger Contest.2018 Una nevicata improvvisa, appena dopo il tramonto. La temperatura è scesa giusto di quel paio di gradi per trasformare il nevischio in fiocchi molli e spugnosi. Mezz'ora dopo siamo già ben sotto lo zero e la neve si è fatta tersa e dura. L'esperienza dello scorso anno mi ha …

Leggi tutto Eyes without a face

L’amore da lontano – episodio XVII

In viaggio Fu solo in maggio che la carovana poté mettersi in movimento: i malgari, che dalla bassa valle salivano verso il Moncenisio con le greggi, riferirono che ormai il valico era aperto e già i primi pellegrini provenienti dal versante francese erano giunti all'ospizio al Piano delle fontanette. In un caldo mattino di primavera, …

Leggi tutto L’amore da lontano – episodio XVII

Un inverno fa

Un inverno fa l'improvvisa neve serale ci atterriva: che fossero due o trenta centimetri, l'ansia di non riuscire, il mattino seguente, a scendere da Lou Donn mi spingeva a precipitarmi giù nel piazzale, scoprire l'auto dal suo telo invernale e a spostarla, nello spiazzo nel bosco da dove l'indomani la partenza sarebbe stata più agevole, …

Leggi tutto Un inverno fa