Informazioni

Vita montanara di Emanuele, Elena e Francesco, dalla Pianura (che più padana non si può) a Lou Donn, borgata della Val Chisone (Torino).

Il blog nasce come diario giornaliero della nostra esperienza di vita presso Lou Donn e come sfogo della nostra inesperienza da neomontanari. Scriviamo di montagna, fauna, problemi e interrogativi della vita alpina, ma fondamentalmente raccontiamo storie di vita quotidiana.

Chi siamo?

Emanuele, ideatore e principale estensore del blog. 38 anni, di cui 36 trascorsi tra Mantova e Brescia, gli ultimi 14 come insegnante di italiano e storia. Laureato in lettere (UNIVR) e in Scienze della Comunicazione (UNIBG). Amo la montagna, non nei suoi aspetti esornativi. Tanti grilli per la testa.

Elena, motivatrice e fotografa del blog. 25 anni, bresciana di nascita, montanara per ascendenze genealogiche, neomontanara per scelta. Laureata in Allevamento e benessere animale, si occupa di Pet therapy, alimentazione animale ed etologia (attualmente iscritta al corso di laurea di Comportamento animale – UNITO). Appassionata di auto sbrindellate.

Francesco, 3 anni, di Brescia. Convertito alla montagna. Spiderman addicted e cultore della fauna alpina e non, ha frequentato l’asilo nido a Lonolollo (Pinerolo), oggi invece la materna a San Germano Chisone. Ogni notte le sue dita vengono mangiate da un mostro-scimmia.

Lou Donn, alias borgata Don: borgata alpina del comune di Inverso Pinasca, nella bassa Val Chisone (TO). Risalente al XVII secolo, quando la zona dell’Inverso fu popolata dai Valdesi esiliati dall’indritto (l’inverso è ovviamente meno esposto all’irraggiamento solare). Consta di una quindicina di abitazioni, in massima parte abbandonate. Alcune sono frequentate saltuariamente nei mesi estivi: a parte noi tre (unici residenti effettivi della borgata), solo Paolo e Maria trascorrono una parte dell’anno qui a Lou Donn. Il 1722 che compare nel logo del blog è l’anno di edificazione di casa nostra.

Co-protagonisti del blog sono i nostri cani (Bergère e Junior ), il blob di gatti che vive con noi, nonché gli animali del bosco, del sottobosco e del sottotetto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...