Nuto

Che Dio stramaledica / chi ci ha tradito / lasciandoci sul Don / e poi è fuggito. Pietà l'è morta, Nuto Revelli Dal Don al Donn Quando ero bambino, a casa dei miei nonni i quotidiani non mancavano mai: il Corriere, il Giorno, l'Avanti; mischiati a questi, plichi di riviste e rotocalchi femminili, che mia nonna sfogliava distrattamente. …

Leggi tutto Nuto

Salmone e salmonella

Le case, anche quando sono disabitate, non sono mai abbandonate del tutto. Ci trovi gatti randagi o serpenti, qualche fantasma del passato e, soprattutto, tanta ispirazione: basta provare a immaginare come fossero quelle case quando ancora erano vissute e calde d'affetto per creare mille racconti. C'era qualcosa che lo disturbava in quell'incipit. Una certa retorica …

Leggi tutto Salmone e salmonella

Le notti bianche

Succedeva qualche volta alle fatine di innamorarsi degli uomini. Così fu per una bella fata che viveva sui monti sopra Lou Donn. Il giovane, di nome Marcabruno, ricambiava quel sentimento così prezioso, anche se, abitando al fondovalle ed essendo in procinto di partire per la guerra con il suo squadrone di cavalieri, aveva ben poco …

Leggi tutto Le notti bianche

Volver

Lo si poteva sentire in lontananza quel nastro gracchiante che gareggiava con ghiandaie e corvi, spezzando il silenzio monotono del bosco. Uno stereo di quelli di una volta, con l'alloggiamento per le cassette - due, una per riprodurre, una per registrare - appoggiato al ciliegio, riversava nell'aria le sue parole; canzone dopo canzone, fino alla …

Leggi tutto Volver

La mossa Kansas city

La mossa Kansas City è quando loro guardano a destra e tu vai a sinistra. Se avete visto Slevin, un film di una decina di anni fa, sapete cos'è la mossa Kansas city. Potremmo definirla una truffa, oppure un diversivo. Fare tutto il contrario di quello che gli altri si aspettano (più precisamente: che aspettano …

Leggi tutto La mossa Kansas city

La radici del sapere

Beppe e Cristiana, una settimana fa, ci hanno regalato un volume di Gianni Castagneri, Le radici del sapore: l'identità alimentare delle Valli di Lanzo. L'autore ricostruisce, utilizzando una serie di fonti accurate, la storia dell'alimentazione di questa parte delle Alpi occidentali. Ma non è il solito libro di ricette dal passato, un po' nostalgico, in …

Leggi tutto La radici del sapere

L’imperatore nella montagna

C'è stato un tempo in cui l'imperatore Carlo governava su tutto l'impero e neppure quest'angolo remoto di montagna sfuggiva al suo dominio. Anzi, mi ricordo bene quando il sire Carlo, ancora giovane, era sceso a distruggere il regno dei Longobardi da questa parte delle Alpi; una colonna del suo esercito aveva attraversato la valle, tutti …

Leggi tutto L’imperatore nella montagna

La parola agli amici

In questi mesi abbiamo raccontato la "nostra" montagna, Lou Donn. Questa sera, invece, lasciamo la parola ad alcuni amici, che descrivono le loro esperienze di montagna. Ci piacerebbe che questa apertura alle riflessioni altrui divenisse una consuetudine. Quindi condividete con noi le vostre storie. La mia montagna. La mia adorata Valtellina, Grosotto. Con nonna e …

Leggi tutto La parola agli amici

Due camosci bianchi

Se vi interessate alla montagna, alle sue tradizioni e ai suoi problemi, il blog I camosci bianchi deve per forza far parte del vostro bagaglio di letture. Ci trovate tante riflessioni e punti di vista non scontati sulle questioni più attuali che riguardano le Alpi e non solo. Sul blog scrivono Beppe e Cristiana, che, …

Leggi tutto Due camosci bianchi

La capra

A Vivian oggi ho parlato con una capra. A Vivian ci sono anche cani, gatti, mucche, pecore e oche, ma loro non parlano: abbaiano, miagolano, muggiscono e tutto il resto, ma non parlano. Ti guardano furtivi o ti minacciano, ma non ti parlano. Le capre, invece, hanno questo dono: i loro occhi comunicano quella dolce …

Leggi tutto La capra