Il mostro a tre teste

Nella notte artica di Lou Donn si aggira un mostro. Come Cerbero, la creatura demoniaca ha tre teste, che agita spasmodicamente e rabbiosamente. Lo si può osservare da lontano, mentre, da belva quale è, veglia sui sentieri che si snodano sul crinale del Donn. Eracle e Cerbero Fidatevi: il mostro esiste. L'ha visto per prima …

Leggi tutto Il mostro a tre teste

Mad world

Eccezionale. Se c'è una parola che odio è eccezionale. È talmente fasulla. J. D. Salinger, Il giovane Holden Uno scrittore di mezza età famoso in tutto il mondo per il suo unico romanzo da 60 milioni di copie entra in un bunker di cemento costruito nel giardino di una villa sperduta nei boschi non lontani …

Leggi tutto Mad world

Il carro di Freia

Freia, la signora, dea dell'amore e del ghiaccio, della fertilità e dell'arte magica, è passata a salutarci a Lou Donn. Rincorreva quel mascalzone di suo marito Óðr, come sempre impegnato a viaggiare in lungo e in largo per il mondo, chissà a cercare cosa. Un tempo dicevano che Freia, sofferente per le continue partenze del marito, …

Leggi tutto Il carro di Freia

Cargo cult

Questa storia nasce un po' lontano da Lou Donn: ci trasferiamo, momentaneamente, in Melanesia. Qui, infatti - più precisamente nelle isole Figi, a Vanuatu e nell'arcipelago di Salomone - durante la seconda guerra mondiale ha avuto origine il culto dei cargo. La presenza delle truppe americane, impegnate nella campagna del Pacifico contro i Giapponesi, sconvolse …

Leggi tutto Cargo cult

L’amore da lontano – episodio XVIII

Aiguebelle Chi oggi cercasse il castello di Charbonnières, ad Aiguebelle, non ne troverebbe che le rovine: solo qualche osso di quella che era, all'epoca in cui si ambienta la nostra storia, la residenza del conte di Moriana; nonché conte di Savoia, di Aosta e del Vaud e vicario imperiale. Charbonnières, insomma, quando Jaufrè vi giunse …

Leggi tutto L’amore da lontano – episodio XVIII

La spesa prenatalizia

Elenco improvvisato delle principali categorie di clienti che affastellano il supermercato nella frenesia della spesa prenatalizia: La vecchina che ha dimenticato alcuni ingredienti per una delle venticinque portate del pranzo (o del cenone, dipende dalla variante regionale) per tutta la famiglia, composta da tre figli, diciotto nipoti, nuore, cognati, generi, zii d'America e delle Indie. …

Leggi tutto La spesa prenatalizia

Nuto

Che Dio stramaledica / chi ci ha tradito / lasciandoci sul Don / e poi è fuggito. Pietà l'è morta, Nuto Revelli Dal Don al Donn Quando ero bambino, a casa dei miei nonni i quotidiani non mancavano mai: il Corriere, il Giorno, l'Avanti; mischiati a questi, plichi di riviste e rotocalchi femminili, che mia nonna sfogliava distrattamente. …

Leggi tutto Nuto