L’amore da lontano – episodio XI

I mostri Fecero posto a Jaufrè, a sinistra dell'abate, proprio di fronte a Nero, che lanciò un'occhiata sprezzante al cavaliere di Lou Donn. I commensali, euforici per il pasto ed alticci per il vino forte, discutevano sguaiatamente di un caso avvenuto di recente nel villaggio di cui tale Alfonso, uno dei vassalli dell'abate presenti alla …

Leggi tutto L’amore da lontano – episodio XI

L’amore da lontano – episodio X

Il pranzo di Natale Due uomini armeggiavano dinnanzi ad un enorme paiolo di rame. Quello più grosso, una sorta di Margutte tanto pelato quanto barbuto, ondeggiava un tarello di nocciolo degno della sua stazza, creando linee regolari e cadenzate nella polenta marrone che sobbolliva. Il compare invece, come il nano della metafora di Bernardo di …

Leggi tutto L’amore da lontano – episodio X

L’amore da lontano – episodio IX

Alberto d'Acri Da quanto durava quell'inverno? Se lo chiedeva spesso Jaufré, osservando, dalla grata della celletta, il pallore di neve che ricopriva le montagne e i prati che circondavano la Novalesa. Da giorni fioccava una neve stanca e pallida come certe fanciulle eteree e sofferenti per un guaio d'amore. Così Jaufrè capì che a fare un …

Leggi tutto L’amore da lontano – episodio IX