La radici del sapere

Beppe e Cristiana, una settimana fa, ci hanno regalato un volume di Gianni Castagneri, Le radici del sapore: l'identità alimentare delle Valli di Lanzo. L'autore ricostruisce, utilizzando una serie di fonti accurate, la storia dell'alimentazione di questa parte delle Alpi occidentali. Ma non è il solito libro di ricette dal passato, un po' nostalgico, in …

Leggi tutto La radici del sapere

L’imperatore nella montagna

C'è stato un tempo in cui l'imperatore Carlo governava su tutto l'impero e neppure quest'angolo remoto di montagna sfuggiva al suo dominio. Anzi, mi ricordo bene quando il sire Carlo, ancora giovane, era sceso a distruggere il regno dei Longobardi da questa parte delle Alpi; una colonna del suo esercito aveva attraversato la valle, tutti …

Leggi tutto L’imperatore nella montagna

Homo videns

Nel bosco, dopo la pioggia. Come altre volte, son bastati pochi passi sul sentiero a trascinarmi altrove. Devi solo chiudere gli occhi, annusare e fare due passi al buio. Due, perché se no inciampi in qualche sasso scivolato o fatto rovesciare dai caprioli. L'odore intenso dell'erba bagnata si dipana in mille sfumature di significato e …

Leggi tutto Homo videns

Aspettare

Aspettare. D'inverno aspettare la primavera come liberazione. In primavera aspettare l'estate. E poi l'autunno, per andare incontro all'inevitabile. Al mattino aspettare la sera, la sera aspettare la notte, per dormire e non pensarci più. Se ti svegli alle cinque e mezz perché la prima luce mattutina di colpisce gli occhi, aspettare la sveglia perché non …

Leggi tutto Aspettare

La parola agli amici

In questi mesi abbiamo raccontato la "nostra" montagna, Lou Donn. Questa sera, invece, lasciamo la parola ad alcuni amici, che descrivono le loro esperienze di montagna. Ci piacerebbe che questa apertura alle riflessioni altrui divenisse una consuetudine. Quindi condividete con noi le vostre storie. La mia montagna. La mia adorata Valtellina, Grosotto. Con nonna e …

Leggi tutto La parola agli amici

Due camosci bianchi

Se vi interessate alla montagna, alle sue tradizioni e ai suoi problemi, il blog I camosci bianchi deve per forza far parte del vostro bagaglio di letture. Ci trovate tante riflessioni e punti di vista non scontati sulle questioni più attuali che riguardano le Alpi e non solo. Sul blog scrivono Beppe e Cristiana, che, …

Leggi tutto Due camosci bianchi

La vigna di Renzo

Continuano i lavori nel nostro campetto terrazzato. Il risanamento di quell'angolo di Lou Donn ha tutta l'aria di essere la grande sfida dei prossimi mesi. Rendere quelle due strisce di terra pendente uno spazio gradevole e sicuro rappresenta un obiettivo di non poco conto. Al nostro arrivo, il campicello non era certo messo bene, visto …

Leggi tutto La vigna di Renzo

La capra

A Vivian oggi ho parlato con una capra. A Vivian ci sono anche cani, gatti, mucche, pecore e oche, ma loro non parlano: abbaiano, miagolano, muggiscono e tutto il resto, ma non parlano. Ti guardano furtivi o ti minacciano, ma non ti parlano. Le capre, invece, hanno questo dono: i loro occhi comunicano quella dolce …

Leggi tutto La capra

Prima verrà

Dante, nella Vita Nuova, sosteneva che la donna amata dall'amico Cavalcanti fosse da tutti chiamata Primavera. Pare, d'altronde, che per lo stesso Dante Primavera non fosse altro che "prima verrà", ad indicare come la donna di Cavalcanti fosse una sorta di Giovanni Battista per la sua Beatrice-Gesù Cristo. Immerso in queste ricordi letterari primaverili, osservavo …

Leggi tutto Prima verrà

Il furto

Ogni racconto ha bisogno di un'ora giusta e di un posto giusto per essere narrato. La storia di oggi è una storia notturna e per poche persone.  Il buio si è già impadronito del bosco e della montagna; sugli scalini di pietra tra le case di Lou Donn brilla qualche lanterna. Siamo nella stalla di una …

Leggi tutto Il furto