Il topo di montagna

Probabilmente tutti conosciamo la favola di Esopo del topo di campagna e del topo di città: quella in cui l’umile e rozzo topolino di campagna accetta l’invito del cugino cittadino, ma, dopo essere sopravvissuto per miracolo ai cani della villa dove vive l’amico cittadino, decide di tornarsene nella sua serena povertà.

Quello che pochi sanno è che c’è anche una versione di montagna della favoletta, però molto più cruda e truculenta. Nella variante montanara, i topolini non riescono a scappare alle grinfie dei gatti della casetta in cui si era infilati: come nella più tradizionale narrativa horror, i topi vengono fatti fuori uno alla volta, in un crescendo di pozze di sangue e squartamenti. Forse Esopo rinunciò a narrare questa versione perché troppo splatter per l’elegante cultura greca. Così tocca a me riportarla a galla: e non mi ci vuole granché, visto che l’abbiamo vissuta dal vivo in questi ultimi due giorni.

Se il topolino di ieri era morto stecchito, ma integro, quello di oggi se n’è andato all’altro mondo lasciando sul pavimento dell’ingresso un orecchio e un pezzo di coda. Merito di Malphas e di Lilith, che hanno agito col favore della notte per portare a termine la loro battuta di caccia. Il piccolo roditore ha poi fatto in tempo a scappare fino in bagno, dove si è addormentato per sempre con le zampette che gli reggevano la testa.

Insomma: tra arvicole e topolini, i gatti hanno un gran daffare. Ci chiediamo, però, che fine abbia fatto la faina, di cui da tempo non si hanno più tracce; la sua scomparsa, in effetti, ha condotto fino a casa i vari piccoli roditori.

Un pensiero su “Il topo di montagna

  1. Pingback: Paranormal activity – Vita a Lou Don

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...