Il tesoro dei Saraceni

Le incursioni dei Saraceni furono frequenti in Val Chisone tra IX e X secolo. Risalendo dalla Provenza e dalla Liguria, doveva avevano le loro basi, i Saraceni saccheggiavano le vallate, valico dopo valico, passo dopo passo, spesso con la complicità di qualche signore locale, interessato ad indebolire i vicini di signoria. La toponomastica e le …

Leggi tutto Il tesoro dei Saraceni

Il fine giustifica i mezzi

Da lunedì, per le successive due settimane, i mezzi del comune opereranno sulla stradina che porta alla borgata: sono necessari lavori di consolidamento del manto stradale, visto che la rotabile si sfalda sotto le ruote. Così per i prossimi giorni ci attrezzeremo a fare un po' di pendolarismo appiedato dallo spiazzo nel bosco in cui …

Leggi tutto Il fine giustifica i mezzi

La tana dell’orso

A Francesco piace inventare storielle e favole. Diversamente da altri bimbi della sua età, se proviamo a raccontargli una favoletta tradizionale, Franci ci interrompe reclamando in malo modo. Così, con un procedimento ormai codificato, lasciamo che sia lui a guidare la narrazione. Si procede così: Franci scegli un animale, protagonista della storia, e poi, tramite …

Leggi tutto La tana dell’orso

Il mondo alla rovescia

Solitamente Lou Donn, alle cinque del mattino, è cullata dalle braccia buie e silenziose del bosco, che avvolgono in fasce la borgata come fosse una piccola creatura addormentata. Ma stamattina è andata diversamente. Una bufera violentissima di foehn ha bersagliato il crinale della montagna, facendo ululare gli alberi e aprendo le finestre in piena notte. …

Leggi tutto Il mondo alla rovescia

Le parole del torrente

Il torrente parla, se lo si sa ascoltare. Non sempre si capisce la sua lingua, piena di consonanti liquide e vocali lunghissime; le sue parole sono inframezzate da fischi e sussurri, come negli idiomi delle fate e degli elfi. Come per ogni altra lingua, quella del torrente del Don si apprende immergendosi nella comunicazione quotidiana. …

Leggi tutto Le parole del torrente

Il silenzio del lunedì

Il silenzio è fatto di foglie che vibrano, fruscii e qualche zoccolata di capriolo in lontananza.  Il silenzio del lunedì risalta rispetto al chiasso domenicale, che da noi arriva come eco dal fondovalle, dove sfrecciano le automobili dei gitanti di ritorno dagli impianti sciistici nell'alta valle. Il bosco è infastidito da quel rombo di motociclette …

Leggi tutto Il silenzio del lunedì

I Neanderthal e il clima invernale

In tanti sostengono che il clima e l'ambiente influenzino l'umore. Io invece sono convinto che sia l'umore ad influenzare ambiente e clima. Queste domeniche di freddo e umidità invitano all'esilio domestico. Neghittoso e indolente come non mai, perfino scendere alla macchina a scaricare qualche sacco di pellet mi sembra una missione irrealizzabile. Così, di dieci …

Leggi tutto I Neanderthal e il clima invernale

The Barkley marathons

Nel Tennessee ogni anno si tiene la gara che divora la propria prole: è la Barkley marathons, un'ultramaratona che in cento miglia riesce a cumulare oltre 16000 metri di dislivello (sì, 16000). Barkley marathons è anche il titolo del documentario, dedicato a questa corsa totalmente fuori dal comune, di cui voglio consigliare la visione. La …

Leggi tutto The Barkley marathons

Aspettiamo il 2019

Ci sono sentieri che sembrano facili da percorrere, scorrevoli come certi romanzi bestseller. Ti arrampichi senza patemi, osservi il paesaggio e ti concedi perfino il lusso di respirare a pieni polmoni l'aria fresca. Le pause sono contemplative e riflessive, per nulla dettate dalla necessità di riposare e rifiatare. Ma i sentieri sono come certi film …

Leggi tutto Aspettiamo il 2019

Sosia

No, non era un'allucinazione: oggi una sosia di Bergère è salita in borgata; e poi su, verso la miniera, correndo con il padrone, autentico runner di montagna, che in men che non si dica era già dietro la casetta dei minatori e, da lì, malcelato tra le fronde stecchite, in un attimo sulla cima del …

Leggi tutto Sosia