Animal house

Da qualche sera io e Bergère siamo sempre più attratti dal bosco. Scendiamo a passeggiare o a prendere qualcosa dalla macchina parcheggiata nel piazzale, ma poi le voci del bosco, che sia il duzou o qualche demone, ci seducono invitandoci a salire su per la stradina. Ce ne stiamo lì rincantucciati, ad ascoltare le parole umide che provengono dal nero.

Lo scrocchio di qualche legno ci ricorda che non siamo soli. A volte Bergère non trattiene il suo istinto e corre all’impazzata su per il crinale, ma anche lei sembra gradire quei momenti di ascolto; così si limita a tendere le orecchio o a drizzare il collo, sbuffando quando i rumori si fanno troppo vicini, ma senza interrompere quella quiete che ci godiamo.

Poco fa, risalendo verso casa, un capriolo ha festeggiato il nostro allontanamento abbaiando sornione. Avrei voluto tornare indietro per dirgliene quattro, ma poi ho pensato che noi e loro siamo un po’ come quegli studenti fuori sede che condividono l’appartamento. Ci sono degli spazi comuni, in cui capita di incrociarsi: ci si saluta, con qualcuno si scambiano due parole, ma poi ciascuno torna nella propria stanza. Non ci si conosce ancora abbastanza per condividere altro, né per creare amicizie.

A volte, invece, come nelle commedie americane, gli animali danno vita a party rumorosi e sfrenati, a cui noi, matricole sfigate, non siamo invitati. E il cinghiale è John Belushi, goliarda chiassoso che grufola, raspa e beve birra in lattina.

Per domani e lunedì sono previste piogge torrenziali. Ho scattato un paio di foto al torrente, che al momento è un ruscello di foglie umide, perché immagino che lunedì sera avrà un aspetto ben diverso.

5 pensieri su “Animal house

  1. Anna

    Il silenzio è un dono universale che pochi sanno apprezzare. Forse perché non può essere comprato. I ricchi comprano rumore. L’animo umano si diletta nel silenzio della natura, che si rivela solo a chi lo cerca.
    (Charlie Chaplin)

    Mi piace

      1. Anna

        Non essendo poetessa come qualcuno di mia conoscenza rubo…..
        Occhio che non rubi anche a te qualche citazione😉
        Nel caso citerò la fonte.
        Un bacione a tutti

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...